Doudoune Moncler A Paris

Chi scrive non è mai stato tenero nei confronti di Dolce Gabbana, né, in generale, nei confronti della miopia sociale dei grandi del lusso italiano (si veda il libro “L’ultima sfilata”). Eppure, questa volta occorre riconoscere a Gabbana di aver scritto una cosa corretta. Depurando l’episodio dalle cadute di stile…