Moncler Jas Dames Wit

Scambi intensi anche sul fronte azionario, con Unicredit vincitrice della palma dell pi trattata sia per controvalore (95,2 miliardi di euro), sia per numero di contratti (5,5 milioni). In generale gli scambi hanno raggiunto una media quotidiana di 2,2 miliardi di euro, con un record giornaliero di 4,3 miliardi realizzato lo scorso 30 gennaio, giorno in cui si era creata una sorta di tempesta perfetta con vendite a raffica su Saipem, Eni e Fiat. In particolare Saipem aveva lanciato un profit warning che le cost un calo di oltre il 34%, da cui non si pi risollevata visto che oggi vale il 47% in meno rispetto a fine 2012 e indossa la maglia nera di Piazza Affari..

Un rimbalzino finale ci evita di chiudere sul minimo di giornata una seduta che dopo l’apertura, avvenuta sulla parità, ha visto solo vendite per la prima ora e mezza di contrattazione. IlFtse Mib ( 1.52%),però, dopo essere sceso sotto quota 18.400 punti, trovava dei compratori. Il ritracciamento del prezzo del petrolio ha fatto scattare prese di profitto suTenaris ( 3,11%)che fra due giorni comunicherà i dati trimestrali..

A New York Moncler ha già un negozio downtown, nel quartiere di Soho, ma sta cercando una location uptown, vicino a Central Park, e in agosto ha inaugurato una boutique a Costa Mesa, in California, che si aggiunge alle 14 già aperte nelle Americhe. Lo sviluppo retail è stato molto rapido: oggi i monomarca nel mondo sono 185 e assorbono il 68,1% del fatturato. Si era parlato anche di un interesse per gli spazi che si stanno liberando in Galleria Vittorio Emanuele, a Milano, ma Ruffini smentisce: Con le boutique di via Spiga e via Monte Napoleone e con il corner all’interno della Rinascente intercettiamo sia la clientela locale sia i turisti e per ora va bene così.

Lo stilista nato in Sicilia nel 1986, si è diplomato allo Ied Roma. In passato ha collaborato con Mary Katrantzou come designer sulle collezioni e seguendo i progetti speciali per Swarovsky, Topshop, Pablo Bronstein e Longchamp. Nel 2012 ha collaborato come freelance print designer per Celine e print embrodery designer da Hobbs a Londra..

Poi c stata la Borsa, al secondo tentativo di quotazione, nel 2013: una grandissima esperienza: innanzitutto rende l molto disciplinata, obbligandola alla trasparenza, e poi dà una grande visibilità a livello internazionale. A Moncler, nello specifico, il listing ha dato la possibilità di attrarre risorse, non solo finanziarie, ma anche umane. E, quindi di aumentare il nostro valore..

- No Comments on this Post -

Lascia un commento