Moncler New Lyon

I ladri hanno preso uno scatolone di calzettoni e alcuni giocattoli, anche due piccoli Moncler e un passeggino “Trio”esposti in vetrina. Il chiavistello è stato spaccato e sono entrati dalla porta di emergenza. Ho già chiamato il fabbro e probabilmente mi costerà parecchio riparare il danno..

Capi da indossare sia in montagna che in città, da abbinare liberamente, grazie alle due anime che compongono la collezione: Sport Active e Sport Light. Molti i dettagli che richiamano le origini dello sci: inserti e bordi in montone, texture opache anche per i tessuti più tecnici, pull a grandi trecce o a costa inglese in alpaca o in lana laminata. Colori pieni, intensi..

L’ultimo affondo riguarda le informazioni che arrivano dai punti vendita: Benetton è un’azienda che non ha mai avuto molti negozi diretti. Se vendi fast fashion è un problema, perché non hai feedback sui clienti. Tutte questioni che vanno affrontate ora, mentre il riassetto è in atto..

Ma arriviamo al sodo. Il prezzo di un capo per 4 giorni? Si aggira intorno al 10% del suo valore. Il costo comprende la tintoria ed eventualmente la sartoria per le riparazioni: la cliente deve solo pensare a godersi il suo abito. Per i piumini più famosi è sufficiente fare tappa a Santa Maria di Sala (Pepper, via Stradona 2), per gli abiti più in voga del momento invece bisogna puntar dritto a Noventa Vicentina (via Da Vinci, 0444/784500). Un occhio ai blog dei patiti dello shopping per conoscere quale sarà “la settimana” del 2012. Da Moncler su un giaccone si possono risparmiare anche 300 euro, su di una base di partenza di 600 però.

Il sacco delle coste italiane a partire dal secondo dopoguerra e la rapallizzazione di tanti luoghi di villeggiatura prodotta dall’espandersi della società di massa, sintetizzata con straordinaria, balzacchiana potenza narrativa da Calvino nella “Speculazione edilizia” non è nulla, davvero nulla a confronto con la cementificazione di tremila chilometri di costa avvenuta in Spagna dopo la morte di Franco. Che fra i suoi pochissimi meriti oltre al fatto di non essere stato fascista ha avuto almeno quello di aver preservato l’integrità del suo mare. Dopo, è successo di tutto.

Maxi pied de poulle per kilt in lana d’ispirazione highlands. E ancora. Ai velluti si accostano maglie degradè, ispirate ai quadri di Barnett Newman.. Quando la messa a punto del prodotto fatta, facciamo scalpore in tutto il mondo aprendo il primo monomarca, un “mostro” da 1.400 metri, a New York, addirittura di fronte a Levi’s, e partiamo con campagne pubblicitarie tanto ironiche da essere sommerse di premi internazionali prestigiosi. Nato il fenomeno Diesel. E, per innalzare il livello qualitativo, rilevo la Staff International, un’azienda veneta con un know how incredibile e marchi eccezionali come Maison Martin Margiela.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento