Moncler Shop Sloane Street

Seduta tonica per le piazze finanziarie europee, trascinate dall’attesa per l’approvazione in tempi rapidi alla Camera e al Senato degli Stati Uniti della riforma fiscale voluta Donald Trump. Dopo una settimana di correzioni, le principali piazze finanziarie d’Europa hanno rimbalzato con acquisti sui settori dell’industria, dell’auto e delle tecnologie. Francoforte archivia la giornata con un balzo dell’1,59% e Parigi dell’1,33%, mentre Londra sale dello 0,62%.

Il prezzo di aggiudicazione è stato di 101,70, il rapporto di copertura dell’asta di 1,82. Tassi in lieve risalita anche all’asta dei BTp a cinque anni. Il rendimento lordo si e’ attestato allo 0,6% dallo 0,59% dell’asta di ottobre. Moncler scivola in Borsa all’indomani dell’inchiesta di Report sulle piume utilizzate per il confezionamento di capi invernali. Il titolo ha ceduto il 4,88% a 10,52 euro nonostante una nota dell’Azienda smentisse il rifornimento da produttori non certificati. Secondo gli analisti di Intermonte “il marchio Moncler stato pi volte citato nel corso del programma”, circostanza che pu aver fatto una “pubblicit negativa al brand sulla clientela italiana”, e tra gli animalisti.

C’e’ anche chi confeziona pout pourri alla cannabis per profumare setosa lingerie.Si canta Chi la coltiva nel giardino di casa, chi ci cucina biscotti (gli “happy cookies”), da offrire alle amiche con te’ verde e pasticcini. Se da noi e’ reato accendersi una sigaretta in luogo pubblico, nella liberal Svizzera ha vinto la cordata anti/probizionista.Intanto Eric, il “droghiere” della vallata, aria stralunata sempre, fa buoni affari vendendo due tipi di canapa rinsecchita. La prima si chiama “white widow”, la vedova bianca, che rilassa a tal punto da far dormire.

Un po’ Proust (l’attesa del bacio della buona notte.) molto Tomasi di Lampedusa quando l’autore descrive una societ apparentemente immobile, da cui cerca disperatamente una via di fuga. Ma anche per confessare al mondo quello che non avevo mai osato rivelare. Ero attratto dall’altro sesso, nonostante un lungo fidanzamento con una mia coetanea”..

“OCHE SPIUMATE VIVE”. Il noto marchio di abbigliamento, nato in Francia nel 1952, ma con sede oggi nel Padovano, a Trebaseleghe, finito nel mirino delle telecamere del programma curato da Milena Gabanelli che ha documentato, come si legge sullo stesso sito web di Report a presentazione del servizio, “l della spiumatura sulle oche vive in Ungheria, denunciando cos la crudele pratica illegale diffusa nella Comunit europea, la prima responsabile per i mancati controlli e per avere un regolamento che consente con facilit di riciclare la piuma illegale”. Un che ha avuto immediati effetti per Moncler, con la sospensione in Piazza Affari per il titolo che ha vissuto luned una giornata pesante in Borsa, perdendo oltre il 5%..

- No Comments on this Post -

Lascia un commento