Vente Moncler Lyon

15.46 EUROPA POSITIVA. MALE MILANO. Le Borse europee non risentono dell del referendum costituzionale italiano e proseguono in terreno positivo dopo l in netto rialzo di Wall Street. Io lo scorso anno a gennaio quando è nato Michele avevo un tutone tutto un pezzo con piedi e mani che si potevano staccare, magari potrebbe essere una soluzione se il tutone non ha i piedi e le mani così è più comodo (pensa con le scarpe. Che fai metti togli. Considera che da qui a fine inverno sicuramente inizieranno a camminare)..

Pessima per Benetton. Luxottica principe del fatturato. Prada supera Gucci. E’ l’infinito Romanzo criminale dove di notte tutti i gatti sono bigi, la brulicante “Suburra” evocata nel libro di Carlo Bonini (assaltatore di verit per conto di Repubblica) e Giancarlo De Cataldo (magistrato dedito alla fiction, con lusinghiero e meritato successo). Allo stesso Bonini e al suo collega Paolo Berizzi, per inciso, siamo debitori di un quarto d’ora di vera allegria, grazie a quella cronaca ormai vecchia di un lustro in cui, con piglio degno del Washington Post in epoca di Watergate, veniva descritto l’aspetto delle ospiti fotografate di nascosto nel giardino di Villa Certosa, teatro della deboscia berlusconiana: “Alcune sembrano avere tratti slavi. E, nonostante vengano tutte riprese sempre in pieno giorno (normalmente tra le 13 e le 16), come se indossassero un costume di scena.

Moncler ha guadagnato lo 0,75% a 17,53 euro. Gli analisti di HSBC hanno alzato da 18 euro a 21 euro il prezzo obiettivo sulla societ dei piumini. Gli esperti hanno confermato l di acquisto delle azioni. Nella parte pomeridiana della seduta i listini azionari europei confermano le buone indicazioni arrivate dalla mattina a seguito del voto espresso ieri in Francia. Il listino parigino, quello coinvolto in prima persona dall’eventi, guida le fila dei rialzi con un guadagno di oltre il 4% anche quando sono da poco passate le ore 15.Mentre si è in attesa dell’apertura di Wall Street anche Piazza Affari si accoda ai rialzi di Parigi e il FTSE Mib prosegue lo spunto rialzista sopra i 20.500 punti con un guadagno che la momento si aggira intorno al 3,9 per cento.Con la compressione degli spread registrata questa mattina (differenziale BTp Bund 10y in area 180 punti base) tornano a brillare le banche di mezza Europa. In Italia si fa valere UniCredit, +11% a 15,16 euro, seguit aa ruota da UBI Banca, +8,3% a 3,84 euro e Banco Bpm, +7,15% a 2,69 euro.

Dopo l’accordo raggiunto a maggio per l’ingresso nel capitale con la quotazione in Borsa di Furla, Tamburi e il ceo di Tip Alessandra Gritti sono entrati nel cda della maison prima dell’estate per cominciare a lavorare sul progetto. Per Tip, che investe soprattutto nel Made in Italy e possiede partecipazioni in diverse societ italiane tra cui Prysmian, Amplifon e Fca, il 2016 finora ” stato un anno buono”. Gli investimenti esteri in Italia “continueranno ad arrivare, perch i valori delle azioni sono a sconto”, ma Tamburi non ha fretta di vendere n la sua quota in Moncler, n quella in Fca, che, a oggi, ammonta a “diverse decine di milioni di euro”..

- No Comments on this Post -

Lascia un commento