Veste Moncler Homme Printemps

Dall’unione di generi parte anche la sfilata di Etro che immagina la passerella come un uovo, simbolo della vita primordiale, che nelle sue curve ha in s la sintesi della perfezione e dell’essenzialit Cos la moda riflette la maestria della fluidit femminile con il rigore maschile. Camicie in georgette di chiffon si sposano ad abiti dal taglio sartoriale. E l’inconfondibile motivo paisley della maison si nasconde in una sorta di caccia al tesoro che lo vede a volte polverizzato, a volte pi geometrico, ma sempre presente nei completi che vanno dal rosa al tabacco, fino al pervinca e al rame..

Anche se tutti continuavano a ripetere che era marted e non era possibile fare un confronto con il sabato dello scorso anno. In periferia andata peggio, stato necessario aspettare il tardo pomeriggio per vedere alzata l’asticella delle vendite. I negozianti sono partiti con sconti altissimi pubblicizzati su vetrine colorate e ancora bandite a festa.

Sul mercato italiano ha regnato la cautela quest’oggi, dopo gli sbalzi d’umore dovuti alle difficili svolte sulle banche venete e su Mps. Gli investitori hanno mantenuto un atteggiamento guardingo, in attesa di poter meglio decifrare i prossimi sviluppi sulle politiche delle banche centrali, Bce e Fed in testa. In tal senso i riflettori sono già proiettati alla prossima riunione della Bce, in calendario il 20 luglio prossimo..

A detta della banca d’affari statunitense, nonostante il recente rally del titolo, il mercato continua a sottovalutare la capacità di Fca di migliorare il suo mix di prezzo nell’area Nafta posizionandosi maggiormente sulla vendita di automobili più redditizie. Goldman Sachs stima che Fca riuscirà a raggiungere una cassa netta di 3,2 miliardi di euro rispetto al debito netto di 4,7 miliardi atteso per il 2016.Ennesima seduta in forte rialzo per Banco Bpm (+2,76% a 2,9 euro) protagonista assoluta di questo primo scorcio dell’anno con un balzo settimanale di oltre il 26%. Bene anche Salvatore Ferragamo (+2,48% a 24,37 euro) e Moncler (+1,53% a 16,59 euro), su quest’ultima SocGen ha reiterato il buy sul titolo ed alzato il target price a 21 euro dal precedente 19,50 euro.Infine, seduta incolore per Poste Italiane ( 1,40% a 6,3 euro) che ha pagato il possibile danno reputazionale derivante dalle forti perdite riportate da 4 fondi immobiliari collocati dal gruppo tra il 2002 e il 2005.

Nell esercizio disponibile la societ ha registrato un fatturato di circa 70 milioni e un margine operativo lordo (Ebitda) di circa 20 milioni di euro, a fronte di ricavi per 60 milioni e un Ebitda superiore al 25% del 2010 quando il private equity la rilev dalla famiglia Federici. L al momento dell era quello di portare la societ a raggiungere i 100 milioni nel giro di qualche anno. Terminata la fase di investimento del secondo fondo da 340 milioni, Pm Partners, che conta in portafoglio altre sei societ apre cos il periodo di disinvestimenti..

- No Comments on this Post -

Lascia un commento